Alcune notizie...


  • Anche i piccoli lavasecco sono oggi dotati di un nastro trasportatore – comunemente detto nastro o conveyor - su cui vengono caricati i capi lavorati e pronti per la riconsegna;


  • il_poliambulatorio_privato
    Stanno avendo ampia diffusione piccoli poliambulatorii privati ove più specialisti operano in sinergia per seguire il paziente nelle sue principali necessità.

 La ditta EDI di Adriano Cagnolati è stata fondata nel 1979 e si occupa della costruzione di apparecchiature elettroniche.
La produzione riguarda tanto apparecchiature complete e pronte all’uso quanto sottoinsiemi, tipicamente schede elettroniche su specifica dei committenti, destinate a far parte di assiemi più complessi.
La produzione avviene su progetti proprietari ed è prevalentemente rivolta ai settori attinenti l’automazione, concretizzandosi nella realizzazione di apparecchiature atte a risolvere le necessità dei committenti. Quindi soluzioni su misura, che principalmente vengono utilizzate quali parti di apparecchiature o sistemi di maggiori dimensioni.

Tra le ns. realizzazioni su specifica dei committenti si citano, a titolo di esempio:
-    schede elettroniche di comando motore per movimentazione / automazione serramenti
-    schede elettroniche per macchine automatiche per confezionamento ed imballaggio
-    centraline di rivelazione vento / pioggia
-    centraline di rivelazione incendio / comando EFC
-    centraline sonore per guida ciechi
-    schede per apparecchiature AT per l’abbattimento polveri
-    schede per comando fancoil
-    emettitrici di biglietti per parcheggi
-    centraline di controllo per macchine lavorazione legno
-    schede di segnalazione per colonnine erogatrici di energia

Parallelamente alla produzione su commessa, la ditta EDI realizza e produce apparecchiature complete che vengono commercializzate col proprio marchio.

La ns. filosofia di progetto prevede di considerare tutte le possibili condizioni di funzionamento, anche quelle che possono verificarsi a seguito di eventi eccezionali, o più banalmente a seguito di errori di installazione.
Parallelamente, la progettazione viene pilotata dall’ergonomia del prodotto finale che, oltre naturalmente a garantire le prestazioni richieste, deve risultare semplice ed intuitivo nell’uso; questo in special modo se si tratta di apparecchiatura destinata ad utenti non professionisti od al normale pubblico.
Doti queste che tutti i ns. clienti ci riconoscono.

 
Alcune notizie...


  • Gli utenti che attendono per essere ricevuti da un pubblico ufficio non sono normalmente ben disposti verso l’Amministrazione che deve erogar loro il servizio.



  • Se avete perso il manuale d'uso, é possibile richiederne una copia allo 051-372682 oppure su [email protected].